.
Annunci online

circolo del Partito Democratico di Secondigliano

19 aprile 2010
Il Presidente della VII Municipalità di Napoli lascia il PD.
 

Poche settimane fa' il Presidente della VII Municipalità Giuseppe Esposito con una lettera inviata ai gruppi consiliari si è dichiarato indipendente dal Partito Democratico, egli è stato eletto a guidare la coalizione di centro-sinistra nelle elezione del 2006, come membro del Partito La Margherita, Esposito ha partecipato da protagonista alla nascita del Partito Democratico fin dalle primarie del 2007 e nelle ultime del 2009 è stato eletto all’assemblea nazionale del PD. La sua attuale posizione non è stata al momento motivata, anche se l’unica probabile ma non ufficiale è quella che il Presidente ha seguito Pasquale Sommese (neoeletto al consiglio regionale dell’UDC prima del PD).

Con Giuseppe Esposito si sono dichiarati indipendenti anche altri due consiglieri del PD: Antonio Mauro e Giovanni De Cesare.

Tutto ciò ha creato una seria discussione tra i dirigenti e i consiglieri del territorio interessato, tenendo conto che tale fenomeno è da scorgere su scala più ampia considerando che già altre Municipalità del Comune di Napoli si trovano in una situazione analoga, e che la questione è comunque un problema che si può leggere anche a livello nazionale.

Ora bisogna al più presto trovare una sintesi e una linea comune, valutando che i regolamenti che disciplinano le municipalità prevedono lo strumento della sfiducia al presidente, ma in tal caso si verifica lo scioglimento del consiglio municipale e la nomina di un commissario fino a nuove elezioni.

Un ipotesi che prende campo tra i consiglieri e dirigenti è quello di mettere al centro della discussione il territorio tramite un alleanza costruita su un programma concreto.

Qualsiasi sarà la scelta i cittadini della VII Municipalità saranno informati su come si definiranno le cose e su quale e come sarà un eventuale “Programma di fine mandato”.

Il circolo del Partito Democratico di Secondigliano sarà attento e deciso nel trarre benefici per il nostro quartiere, per il Partito e per il Centro-Sinistra.


sfoglia marzo        maggio