.
Annunci online

circolo del Partito Democratico di Secondigliano

22 novembre 2013
informazioni per le Primarie dell'8 dicembre
Si vota dalle 8:00 alle 20:00 dell'8 dicembre 2013

Hanno diritto di voto le cittadine/i e le elettrici/elettori che hanno compiuto il sedicesimo anno di età. SOLO I ragazzi minorenni, gli studenti, i lavoratori fuori sede e i cittadini temporaneamente fuori sede per motivi personali debbono obbligatoriamente registrarsi online per poter esercitare il diritto di voto. La registrazione online si potrà effettuare fino alle ore 12:00 del 6 Dicembre 2013.

Alle primarie possono votare tutti i cittadini

Recati al tuo seggio munito di un documento d’identità e della tua Tessera Elettorale, nonché di 2 euro di contributo per le spese organizzative (gli iscritti al PD non hanno quest’obbligo) e ti sarà consegnata la scheda elettorale per esercitare il tuo diritto di voto.

Barra sulla scheda il nome della lista del candidato a Segretario Nazionale del PD che intendi sostenere: GIANNI CUPERLO - MATTEO RENZI - GIUSEPPE CIVATI.

I cittadini di Secondigliano che sulla tessera elettorale hanno il n° di seggio:

727 728 729 730 731 732 733 734 735 736 737

738 739 740 741 742 743 744 745 746 747 748

749 750 751 752 753 754 755 756 757 758 759

760 761 762 763 764.

voteranno al Circo Pd Corso Secondigliano, 242





Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd primarie secondigliano.

permalink | inviato da pdsecondigliano il 22/11/2013 alle 19:23 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

12 novembre 2013
Fase congressuale elezione Segretario Nazionale del Pd
Domenica 17 novembre riunione di circolo per elezione della convenzione provinciale

tutti gli iscritti al circolo di Secondigliano dovranno eleggere 5 delegati che si riuniranno nella Convenzione Provinciale. Ci saranno 4 liste di 5 membri ognuna collegata ad uno dei quattro candidati a Segretario. Le operazioni di voto saranno effettuate dalle ore 9.00 alle ore 14.00.

Mercoledì 20 novembre convenzione provinciale

Tutti i delegati eletti nelle assemblee di circolo si riuniranno nella convenzione provinciale che stabilirà i voti per ciascun candidato alla carica di Segretario nazionale ed eleggeranno i delegati della convenzione nazionale che identificherà i 3 candidati ammessi alle primarie, che si terranno l'8 dicembre. Uno tra Renzi, Pittella, Civati e Cuperlo non andrà alle primarie (salvo se gli altri superino il 5 %, altrimenti potrebbero partecipare alle primarie anche solo in 2).

Domenica 8 dicembre PRIMARIE APERTE a TUTTI i cittadini.

Si vota dalle ore 8 alle ore 20
hanno diritto al voto i cittadini che hanno compiuto il SEDICESIMO anno di età.
Recarsi al seggio munito di documento d'identità e tessera elettorale
versare un contributo di 2 euro per le spese organizzative
gli iscritti al Pd non hanno l'obbligo di versare i 2 euro.
Si vota barrando sulla scheda la lista del candidato a Segretario Nazionale del Pd che si intende sostenere.



23 ottobre 2010
stiamo utilizzando in modo sbagliato lo strumento delle primarie

Le primarie in generale non debbono essere un momento di mera visibilità personale di qualche politico, o personaggio della società civile, soprattutto quando sono primarie che servono per la scelta di un candidato di una coalizione che si appresta ad importanti competizioni amministrative. In queste settimane stiamo assistendo ad una lunga serie di auto candidature: dalle più "famose" di Nicola Oddati ed Umberto Ranieri, a quelle forse non ufficializzate di Fabio Tirelli, Amato Lamberti, Mario Coppeto. Ho la perplessità che nei prossimi giorni ne verranno fuori delle altre, per questo invito la Segreteria Provinciale del Partito Democratico di Napoli a fare chiarezza, intendo politicamente e non rifacendosi ai soliti regolamenti, ho l’impressione che il Pd produca regolamenti e che non faccia più politica.

Non soffochiamoci nelle primarie, la gente non lo capisce, facciamo ridere, sto scoprendo sempre di più l'incapacità politica dei nostri dirigenti che pensano soprattutto a scontri interni tra le varie componenti e sempre meno su come risolvere i problemi reali ed i problemi politici che soprattutto il Pd non è riuscito ancora a superare.

Credo che invece bisogna prestare attenzione su questi ultimi mesi dell'attuale amministrazione comunale e sforzarci a portare a termine quante più possibili questioni ancora irrisolte, (ma siamo ancora al governo di Napoli, o no)? E contemporaneamente discutere di programmi, coalizione, strategie per il prossimo appuntamento elettorale. Per quanto mi riguarda concentrerò l'azione politica del Pd nel mio territorio aprendo un forte dialogo quotidiano con i cittadini, discutendo dei problemi reali. Per i candidati alle primarie dico che il nostro circolo non è una vetrina e che saranno tutti invitati a discutere e confrontarsi con noi e soprattutto con i cittadini di Secondigliano parlando della nostra quotidianità, di prospettive e di sviluppo sociale ,culturale ed economico di questa zona martoriata da anni.

Saluti,
Pasquale Esposito
Segretario o coordinatore (non so più come si dice)
Circolo Pd di Secondigliano.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. primarie napoli pasquale esposito.

permalink | inviato da pdsecondigliano il 23/10/2010 alle 15:19 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

sfoglia dicembre        gennaio